Corso Roma, 122 - 71013 San Giovanni Rotondo
lab.villani@gmail.com - +39 (0882) 451177

CQI E VEQ

Le prestazioni di laboratorio sono divise in tre fasi: 

  • la fase pre-analitica, che va dalla preparazione del paziente fino alla esecuzione della misura; 
  • la fase analitica, che riguarda la determinazione analitica o interpretativa; 
  • la fase post-analitica, che riguarda la refertazione dei risultati e la loro interpretazione.

Tutte e tre le fasi hanno la stessa dignità e necessitano di un monitoraggio al fine di verificare il livello di qualità con il quale vengono eseguite.
Il controllo della fase pre e post analitica riguarda prevalentemente aspetti organizzativi del laboratorio e sono governati dai percorsi di qualità dettati dall’Accreditamento con il SSN e dalla Certificazione ISO 9001.

Il monitoraggio della fase analitica prevede due specifici macro processi: Il Controllo di Qualità Interno (CQI) e la Verifica Esterna di Qualità (VEQ) tutti e due ampiamente descritti nel percorso di Accreditamento Istituzionale e soprattutto ISO 9001.

L’esecuzione del controllo di qualità analitico rappresenta un metodo di monitoraggio dell’errore permettendo al laboratorio di conoscere e contenere l’errore presente nelle misure. Il Controllo di Qualità è quindi un elemento qualificante per i laboratori.
Come riportato nei documenti Istituzionali e Normativi il CQI deve essere eseguito per ogni prestazione analitica prodotta dal laboratorio.
Il razionale del CQI è a carico del laboratorio che lo definisce in base alle caratteristiche analitiche di ciascuna prestazione eseguita. Per la sua esecuzione va quindi previsto l’utilizzo di appositi materiali di controllo. Il CQI dà un informazione molto attendibile sulla stabilità del sistema di misura cioè sulla sua Precisione. 

La partecipazione a programmi di VEQ rappresenta un esercizio che può incrementare la qualità analitica dei risultati espressi dai laboratori.
I programmi di VEQ prevedono la gestione da parte di un provider, ente organizzatore, esterno ai laboratori. La definizione del razionale dei programmi è sotto la responsabilità del provider.
Il provider provvede ad inviare ai laboratori il materiale di controllo, che simula il materiale biologico dei pazienti, su cui dovranno essere eseguite le determinazioni analitiche che successivamente saranno valutate dal provider in base ai risultati attesi.
Scopo delle VEQ è quello di fornire informazioni che permettano al laboratorio partecipante una autovalutazione sulle proprie performance analitiche ed il confronto con quelle eseguite dagli altri laboratori partecipanti al programma.
La VEQ rappresenta anche un importante sistema di valutazione delle performance dei sistemi analitici utilizzati nei laboratori.

Il Laboratorio Analisi Villani si affida all’Azienda Bio-rad sia per i CQI che per le VEQ.